Simulazione Multipiano


La simulazione multipiano permette di simulare il valore assunto dall'Induzione Magnetica su una serie di piani orizzontali tra loro paralleli. Questo permette di visualizzare la variazione dell'Induzione Magnetica al variare dell'altezza del piano di simulazione.


Figura 1: Finestra di Simulazione Multi-piano



In figura 2 Ŕ rappresentato il risultato della simulazione multipiano nel caso di 10 piani paralleli situati ad una altezza da 9 a 13 metri rispetto al suolo. Le isolinee rappresentano i punti appartenenti ad i vari piani nei quali l'induzione magnetica assume il valore di 10ÁT.


Figura 2: Simulazione Multi-piano da 9 a 13 metri rispetto al suolo



Ai fini del calcolo della DPA (Distanza di Prima Approssimazione) e APA (Area di Prima Approssimazione) Ŕ da considerare che esse vanno intese come proiezione al suolo dell'isolinea e dell'isovolume dell'induzione magnetica. Ma la proiezione dell'isovolume non Ŕ altro che l'inviluppo delle isolinee della figura precedente, ossia la curva che racchiude tutte le isolinee disegnate sequenzialmente.
E' quindi possibile calcolarsi la DPA e la APA con questo modulo di simulazione multipiano.
In questo caso l'Area di Prima Approssimazione sarÓ la reale proiezione dell'isovolume (grazie alla peculiaritÓ del codice di calcolo tridimensionale di SELF3D) e non una maggiorazione spesso fortemente cautelativa che caratterizza altre opzioni di calcolo.