Simulazione in un Piano


Optando per la simulazione in un piano si apre la finestra seguente:


Figura 1: Finestra di simulazione dell'Induzione Magnetica su un Piano



Nella parte destra della finestra troviamo la sezione relativa al dimensionamento del piano di simulazione oltre ai comandi per lanciare la simulazione ed a quello per visualizzare il file di testo generato..

Nella parte bassa della finestra Ŕ presente la parte relativa alla configurazione del visualizzatore. Come pu˛ evincersi, il visualizzatore Ŕ in grado di fornire le seguenti uscite:
  1. Grafico 3D con Isolinee
  2. Mapcolor e Isolinee
  3. Solo Isolinee, con la possibilitÓ di sovrapporre il risultato ottenuto in una mappa da importare nel visualizzatore stesso
  4. RAW per l'esportazione negli ambienti GIS\CAD\WEBGIS
  5. DXF per generare direttamente file di questa tipologia

Inoltre, nella parte superiore sinistra della finestra troviamo quattro possibili scelte dell'orientamento del piano, ossia, Orizzontale, Verticale YZ, Verticale XZ ed Inclinato. Selezionando questi "TAB" si aprono altre finestre, simili a quella di figura 1, relative al dimensionamento dei piani. Nel caso in cui si voglia dimensionare il piano di simulazione utilizzando coordinate non assolute (intendendo come assoluto il sistema di riferimento utilizzato per dimensionare i conduttori del Progetto SELF3D), ma in modalitÓ relativa (ad esempio rispetto ad un punto georeferenziato), SELF3D offre questa possibilitÓ, permettendo di definirsi a piacimento un sistema di riferimento rototraslato rispetto a quello originario. In questo modo Ŕ possibile effettuare simulazioni su piani orientati nello spazio in qualsiasi modo.


Figura 2: Finestra per la scelta del sistema di riferimento locale